Fabricamenti

Lunedì, 22 Giugno 2015 18:36

coOpera/madreterra

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

giovedì 25 giugno il terzo appuntamento di coOpera: una nuova serie di iniziative dell'associazione culturale fabricamenti incentrata sul coinvolgimento attivo della cittadinanza per la creazione di un’opera collettiva.

 

Titolo : coOpera/madreterra

Coordinamento: fabricamenti

Apertura: ore 18:00-20:00 ...e oltre!

Luogo: Chiostro minore complesso San Domenico, Largo F.lli Spacca, Fabriano  - AN

Durata: 25 giugno - 02 agosto 2015

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 334 7504394

 

Fabricamenti partecipa al Festival “Lo Spirito e la Terra”, volto alla conoscenza del territorio e alla relazione tra spiritualità e natura, e propone coOpera, al suo terzo appuntamento, creando una interazione con il carattere di questa importante manifestazione per la città di Fabriano.

 “madre terra” è il tema proposto per coOpera, una installazione che potrà arricchirsi e prendere vita man mano grazie alla collaborazione di chi vorrà partecipare, ospitata nella suggestiva cornice del chiostro minore del complesso San Domenico per tutta la durata del festival, dal 25 giugno fino al 02 agosto 2015.

Nel chiostro adiacente al Museo della Carta sarà realizzata una foresta di rami protesi verso il basso a simboleggiare il rapporto tra uomo e natura e quello tra la natura e lo spirito che, attraverso il passaggio e l’azione delle persone, sarà in costante trasformazione: una foresta che prende vita e fiorisce grazie all’apporto di tutti coloro che vorranno lasciare il segno della propria presenza, nell’azione creativa di piegare la carta, realizzando un origami.

L’origami, l’antica arte giapponese di piegare la carta, ha un profondo significato simbolico e religioso e affonda le sue radici nei tratti più particolari della cultura scintoista, per cui la bellezza e la fragilità dell’origami rappresentano il ciclo vitale e la fine delle cose finalizzata ad una continua rinascita. La gioia di quest'arte non risiede nel foglio di carta, ma nell'atto stesso del piegare: una danza di mani che lavorano per dare vita ad un oggetto mai esistito prima.

Attraverso la realizzazione dell’origami, o scrivendo semplicemente un pensiero, ognuno potrà lasciare il segno della propria presenza, contribuendo alla creazione di un’unica installazione collettiva che si arricchirà di valore tanto più riuscirà ad essere rappresentazione della comunità.

Saranno messi a disposizione dei foglietti di carta e le istruzioni per creare degli origami semplici che il visitatore potrà realizzare e donare alla comunità per vivere una diversa esperienza di condivisione.
 

coOpera è realizzata all'interno del festival 'Lo spirito e la Terra' (www.lospiritoelaterra.it) con il patrocinio di Lions Club Fabriano.


coOpera sono azioni volte al coinvolgimento attivo della cittadinanza per la creazione di opere collettive. L’obiettivo è spingere le persone alla collaborazione, al fine di raggiungere uno scopo condiviso e di sviluppare la capacità di riconoscersi come “comunità”.

La riflessione sull’identità personale e sulla costruzione di un’identità collettiva, il superamento degli individualismi, l’attivazione di meccanismi di interazione sociale sono il filo conduttore di questa nuova serie di iniziative.


Fabricamenti vuole contribuire alla crescita sociale, economica e culturale di Fabriano attraverso la ricerca di modelli di sviluppo alternativi e la valorizzazione di potenzialità, risorse e conoscenze presenti sul territorio. Ogni azione di fabricamenti è generata intorno ai principi di condivisione e di intelligenza collettiva, fondamentali per portare sviluppo all’interno di una comunità in trasformazione. Inevitabile quindi privilegiare scelte di progetti condivisi che mettono in interazione le persone e i saperi creando nuove sinergie e ricucendo la frammentazione sociale e culturale.

Condividi:

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Letto 1324 volte

Video

Condividi:

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn